Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Pralimpica CuneoAi Campionati Italiani Promozionali Giovanili Paralimpici, disputati presso il Centro Sportivo ROERO di Cuneo la scorsa domenica, i nuotatori della SS Lazio Nuoto lasciano il segno, conquistando: 5 Ori 1 Argento e ben 2 Record Italiani di Categoria.
Protagonisti di questi ottimi risultati sono:

CIPar 18Incredibile performance dello squadrone Biancoceleste di Nuoto Paralimpico  ai Campionati Italiani Assoluti disputati a Brescia lo scorso fine settimana.
Gli atleti guidati da Coach Gianluca Cacciamano  hanno conquistato complessivamente la bellezza di 30 medaglie: 10 Ori, 12 Argenti e 8 Bronzi, confermandosi una delle realtà più vincenti del nuoto paralimpico nazionale, basti pensare  che con la vittoria di una medaglia d’Oro in più avrebbero vinto ampiamente il Medagliere per classe.

 

 

 

SquadraSUn febbraio da incorniciare per la Squadra di Sincro Biancoceleste che quest’anno si è rafforzata con l’arrivo di diverse  Atlete portate dalla nuova allenatrice Julia Mvondo entrata nel consolidato staff tecnico della Lazio Nuoto, guidato da Vivien Romani.

IMG 3845La scorsa domenica, presso il Centro Federale di Pietralata, si è disputato il Trofeo G. Lanzi con la partecipazione di circa 70 Società provenienti da tutto il Lazio.
Alla Kermesse, rivolta alle categorie Esordienti A e B, ha partecipato anche la Squadra Biancoceleste che si allena presso l’impianto della Olimpia Polis sotto le competenti “cure” dello  staff composto da: Marco Coratti (allenatore e responsabile settore nuoto), Giampiero Piccini (primo allenatore) e Claudio Sebastianutti (Direttore Sportivo).
Le giovani Aquile acquatiche nel complesso si sono ben comportate, in particolare si sono messi in luce:

PasquiniSabato scorso L’Atleta della Lazio Nuoto, Roberto Pasquini, vincendo la quinta ed ultima tappa del Campionato Italiano Paralimpico di Nuoto in Acque Libere disputato a Cannigione (OT) su un percorso di 3,5 Km,  ha ottenuto un eccellente en plain, avendo vinto anche le precedenti gare della prestigiosa competizione. 

PasquiniDominio incontrastato del nostro Roberto Pasquini ai Campionati Italiani di Nuoto Paralimpico in Acque Libere, dove nelle 4 tappe finora disputate è salito altrettante volte sul gradino più alto del podio.
L’ultima vittoria della Kermesse Roberto l’ha ottenuta domenica 3 settembre nelle limpide acque del Lago Maggiore dove si è tolto il lusso di infliggere quasi 7 minuti di vantaggio al secondo arrivato, Enrico Giacomin, su un percorso di 2,4 Km.
La quinta ed ultima tappa della  4ᵊ edizione del  Campionato Nazionale in Acque Libere  invece avrà luogo il 23 Settembre, nella meravigliosa spiaggia Sarda  “Tanca Manna”.

Pas1BIl nostro Roberto Pasquini, dopo la vittoria nelle prime due tappe del Campionato Italiano paralimpico in Acque Libere, sale sul gradino più alto del podio anche nella terza tappa dell'importante kermesse, disputata la scorsa domenica a Favazzina Scilla (RC).
Il percorso di gara si è sviluppato su una distanza di  4,2 km con condizione metereologiche ottimali. All'arrivo il Campione biancoceleste ha fatto registrare un tempo di 51'30"60 dando olre 4 minuti di distacco alla medaglia d'Argento Nicola Azara (55'25"02) e alla medaglia di Bronzo Vittorio Abete (56'10"02).

Altri articoli...