Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

20
Ott
17

CannellaI biancocelesti esordiranno in campionato nella piscina del Foro Italico domani alle 18 contro il Bogliasco. La carica di Sebastianutti: "Uniti ce la possiamo fare. Dovremo gestire la gara emotivamente". La partita in differita su Lazio Style


Finalmente ci siamo. Le chiacchiere e i buoni propositi saranno messi sotto il giudizio incontrovertibile della vasca. Domani alle 18 le aquile acquatiche torneranno a fluttuare nella piscina del Foro Italico per la prima giornata del campionato di A1. L'avversario di turno sarà il Bogliasco. I biancocelesti si presentano all'esordio dopo quasi due mesi di preparazione molto dura finalizzata ad arrivare pronti per questo inizio complicato di stagione. Il neo-mister Claudio Sebastianutti insieme a Ramon Garcia e ai suoi collaboratori hanno analizzato minuziosamente ogni dettaglio della squadra ligure per provare a partire subito con la marcia giusta. La Lazio Nuoto sarà orfana di Tulli infortunato, mentre Di Rocco e Gianni saranno della partita, seppur non al 100%. La società invita tutti i tifosi della Lazio ad affollare la piscina dei Mosaici.  Ci sarà bisogno anche della loro spinta per iniziare a volare.

Il tecnico sul piano vasca Claudio Sebastianutti: "I ragazzi stanno bene fisicamente, abbiamo effettuato una buona preparazione atletica in vista dei primi tre impegni del campionato molto complicati. Siamo una squadra giovane, ma abbiamo anche tanti giocatori esperti che sanno gestire le emozioni del debutto stagionale. La gara dovrà essere controllata soprattutto dal punto di vista emotivo, dobbiamo gestire l'impatto con una squadra di pari livello. Siamo in fase di rodaggio, ma abbiamo un margine di crescita importante. Il nostro punto di forza è il gruppo, dobbiamo rimanere uniti e giocare il più facile possibile. Il Bogliasco non ha una vera e propria individualità che temiamo, ha un buon collettivo e ha caratteristiche simili a noi. Anche loro non hanno stranieri, sono ragazzi che si conoscono da una vita, giocano la stessa pallanuoto da tempo. Abbiamo molte similitudini. Vogliamo riscattare la brutta figura che facemmo l'anno scorso a Roma con un'ottima prova di orgoglio. Uniti possiamo farcela".

Roma, ore 18.00, Foro Italico Piscina dei "Mosaici" - live su Waterpolo Channel
SS Lazio Nuoto-Bogliasco Bene
Arbitri: Alfi e Pascucci

I convocati: Correggia, Spione, Colosimo, Sebastiani, Gianni, Di Rocco, Giorgi, Cannella, Leporale, Vitale, Maddaluno, Ferrante, Mariani
LA LAZIO IN TV - Grazie alla collaborazione con la Lazio Calcio, la partita tra S.S. Lazio Nuoto e Bogliasco verrà trasmessa in differita su Lazio Style Channel, canale 233 del bouquet di Sky, lunedì 23 ottobre alle 21 e venerdì 27 ottobre alle 19. La gara verrà trasmessa in streaming, basterà collegarsi 10 minuti prima del fischio d'inizio sul nostro canale Youtube cliccando qui.
19
Ott
17

UNA LAZIO... CAPITALE

Post in Pallanuoto
by Super User
Tav Rel 1Unica squadra di Roma e del Lazio nella massima categoria, una rosa composta da soli giocatori romani e guidata da Claudio Sebastianutti, il mister più giovane dell'A1. Nella rosa un promettente mix tra senatori e giocatori di prospettiva per centrare la salvezza. Il campionato parte il 21 Ottobre. Il presidente Moroli: “Sebastianutti scelta giusta e moderna, credo in questo gruppo” Il mister: “La nostra forza è la compattezza” Capitan Colosimo: “In acqua siamo come fratelli, ci aiutiamo”.
01
Ott
17

lazio coppaBiancocelesti fuori dalla Coppa Italia. Aquile rimaneggiate ma che chiudono seconde il girone di Catania con due vittorie e due sconfitte, eliminate solo per differenza reti. Passano Ortigia e Posillipo. Sebastinutti: "Rammarico ma soddisfatto dai ragazzi".

08
Ott
17

Lutto in casa Lazio Nuoto

Post in Pallanuoto
by Super User

lutoLa Lazio Nuoto, in ogni sua componente, si stringe intorno al suo giocatore Daniele Giorgi e ai suoi cari per la prematura scomparsa del padre Dario.
Dal presidente, al capitano, ai compagni, allo staff tecnico e dirigenziale, la società biancoceleste è prima di tutto una famiglia e come tale vuole esprimere la più profonda vicinanza a Daniele unendosi al suo dolore per la triste notizia.
I funerali si terranno domani alle 11 presso la parrocchia San Raffaele Arcangelo in via di San Raffaele 28

28
Set
17

foto squadraI biancocelesti a Catania per il primo turno della competizione. Lazio decimata tra infortuni e indisponibilità, impegnata in 4 gare in tre giorni. Il debutto nel girone B domani sera alle 20 contro i padroni di casa. Sebastianutti: "Girone equilibrato, sarà un bel banco di prova"

02
Ott
17


OresteIl ricordo del Presidente

Oreste è la persona che non ti saresti mai aspettato di perdere e tanto più di perdere così presto.
Vitale, energia allo stato puro, gioiosamente caciarone quanto basta a un trasteverino doc aveva messo le ali, con questa sua personalità, a uno stile di pallanuoto tutto estro e fantasia, incubo delle difese avversarie.

27
Set
17
A3Al via la collaborazione tra la A3 Health di Roma e l'unica Squadra di Pallanuoto che nella regione Lazio milita in Serie A1, la  S.S. Lazio Nuoto.
Il progetto innovativo e rivoluzionario prevede di  affiancare alla figura del preparatore atletico quella del Postural Trainer.
Il Postural Training si inserisce con la finalità di costruire un allenamento mirato alla prevenzione degli infortuni e il conseguente miglioramento della performance.
La A3 Health si avvale della attenta collaborazione del Dottor. Andrea Novelli Osteopata e Fisioterapista.
La prima fase dei test si è svolta giovedì 21 settembre  con  tutti i giocatori che sono stati valutati dal punto di vista posturale e della composizione corporea.

Altri articoli...