Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

26
Ott
18

CannellaBogliascoI biancocelesti tornano in vasca dopo la prima vittoria in campionato. Domani alle 18 trasferta in Liguria. Tra i convocati ci sono anche Colosimo e Cannella, ancora out Narciso. Sebastianutti avverte i suoi: "I punti in trasferta faranno la differenza"

Dopo la vittoria in casa contro Quinto, la Lazio Nuoto tornerà in vasca domani alle 18 a Bogliasco per la terza giornata di A1. I ragazzi di Claudio Sebastianutti si presenteranno in Liguria con il morale alto per il successo di sabato scorso, che ha permesso ai biancocelesti di smuovere la classifica mostrando un buon gioco corale davanti al pubblico del Foro. Rivelazione di questo inizio di stagione è sicuramente Mattia Antonucci che grazie ai sei gol messi a segno in due partite è al secondo posto della classifica capocannonieri. C'è curiosità di vedere all'opera anche Giacomo Cannella, che ha saltato la prima partita per infortunio e ha disputato soltanto pochi minuti della gara contro Quinto per un rosso fiscale, ma adesso deciso a rientrare in acqua per mostrare il suo valore. Ancora fuori per infortunio Andrea Narciso, mentre ha recuperato Federico Colosimo che ha ricevuto un colpo all’occhio nell’ultimo impegno in campionato. La squadra arriverà in serata a Bogliasco.

Il tecnico sul piano vasca Claudio Sebastianutti: "Considerato il grande equilibrio in questo campionato, i punti in trasferta faranno la differenza. Domani per fare risultato dovremo giocare tranquilli e concentrati. Bogliasco è una vasca tradizionalmente difficile, ma ce la metteremo tutta per uscire dall'acqua con un risultato utile. Vincere significherebbe mandare un bel segnale al campionato. Sono particolarmente felice di aver recuperato all'ultimo momento il nostro capitano Federico Colosimo, che saprà infondere grinta e qualità alla squadra".

I convocati della Lazio Nuoto: Correggia, Vitale, Marini, Antonucci, Maddaluno, Leporale, Ferrante, Sebastiani, Giorgi, Cannella, Biancolilla, Colosimo, Garofalo

18.00 Bogliasco Bene-SS Lazio Nuoto
Arbitri: Calabrò e Frauenfelder
Delegato: Costa