Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

26
Nov
20

MatteoPurtroppo il nostro Matteo Leporale ha subito la frattura di un metacarpo della mano sinistra che lo costringerà a restare fermo per alcune settimane.
Nella speranza di rivederlo presto in acqua a difendere i colori biancocelesti con la sua rinomata capacità realizzativa, inviamo al nostro forte Centro Boa un in becco all’Aquila.

FeliceQuesta notte alle ore 2 il Prof. Felice Virno, membro di due meravigliose Squadre, quella del nostro Scudetto di Pallanuoto del 1956 e quella della grande chirurgia del Prof. Valdoni, Presidente onorario del nostro sodalizio, ci ha lasciato.
La famiglia della Lazio Nuoto, si unisce al dolore dei suoi familiari e soprattutto della moglie Katrina, nel ricordo di un protagonista della storia del sodalizio.
Le esequie si terranno martedì 17 novembre alle ore 15:00 nella chiesa di S. Chiara (P.zza Giuochi Delfici).

06
Nov
20

TamponeAppresa ieri la notizia della positività di uno dei suoi atleti, la Lazio Nuoto si è subito attivata per eseguire un tampone molecolare (necessario per confermare o smentire l’avvenuto contagio al virus sars-cov-2) in tempi utili.
L’atleta in questione, asintomatico, visti i tempi di attesa presso le strutture sanitarie pubbliche, si è rivolto a un laboratorio privato che ha eseguito il test il cui esito è negativo.
La Lazio Nuoto ha prontamente inviato tutta la documentazione alla Asl che è a conoscenza dei tempi ristretti e resta in attesa di comunicazioni ufficiali da parte dell’autorità competente.

07
Nov
20

OLFinisce 16-3 per l'Ortigia che ha dominato la partita. Sebastianutti: “Gap troppo ampio. Dovremo lavorare per riuscire a colmarlo”

Inizia male il campionato della Lazio Nuoto. Nella prima giornata del girone C di serie A1, i biancocelesti hanno perso 16-3 contro l'Ortigia. A Siracusa, i ragazzi di Claudio Sebastianutti non sono riusciti a tenere testa all'avversario che, grazie soprattutto, alla buona vena di Giacoppo, Mirarchi e Napolitano, è riuscito a dominare fin dalle prime battute con Tempesti bravo anche a parare un rigore a Maddaluno. Tra le aquile piccole soddisfazioni per Ferrante, Vitale e Marini che sono andati a segno. La partita era stata in dubbio fino alla vigilia per un sospetto caso positivo in casa Lazio, che ha tenuto in apprensione per diverse ore la squadra allenata da Claudio Sebastianutti. I biancocelesti scenderanno nuovamente in vasca il 28 novembre alle 16.30 al Foro Italico per la partita contro il Telimar Palermo.

logo covid 19 In seguito ai controlli eseguiti mercoledì 4 novembre, come previsto dal protocollo Fin “Misure integrative anti covi-19” che prevede la necessità di eseguire un test entro le 72 ore prima dell’incontro (in programma in questo caso sabato con l’Ortigia), un atleta della Lazio Nuoto è risultato positivo al tampone antigenico rapido.
In attesa del responso del tampone molecolare, la società è stata contattata dalla Asl competente che ha avviato un’indagine epidemiologica e ha disposto la quarantena per ulteriori 6 atleti della prima squadra.
Oltre ad aver osservato in maniera rigorosa le misure di sicurezza previste dalle normative nazionali, la Lazio Nuoto tiene a precisare, come da protocollo federale, di non aver svolto nessun allenamento con altre società capitoline o con formazioni giovanili, di aver privilegiato attività di preparazione individuali e, nell’ultima settimana, proprio in considerazione dell’aggravarsi della situazione generale, di aver svolto sedute di allenamento divise in due gruppi, in orari diversi, ciascuno composto da 7 elementi.

06
Nov
20

DSC 4280Il tampone molecolare ha escluso la positività dell’atleta risultato inizialmente positivo. I biancocelesti pronti al debutto nel girone C di A1 contro l'Ortigia. Sebastianutti: “Al di là delle difficoltà e degli allenamenti saltati per la quarantena, felici di tornare a giocare” 

EurochocolateIeri si è conclusa la VII edizione del Torneo di Pallanuoto Eurochocolate. L’evento si è svolto a Perugia ed ha visto impegnate due nostre formazioni giovanili: l’Under 14 maschile guidata da Coach Iacopo Spagnoli e l’Under 16 guidata da Daniele Ruffelli.
Le formazioni biancocelesti hanno ben figurato piazzandosi entrambe al secondo posto, di seguito il dettaglio sull’evento.

Altri articoli...