Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

Tivoli 2Nessuna somma è dovuta al comune di Tivoli come richiesto dall'amministrazione per il periodo in cui la Lazio Nuoto ha gestito, ottenendo ottimi risultati in termini di servizi e iscrizioni e investendo sulla struttura con opere di ammodernamento, il polo natatorio locale. Il comune aveva agito contro il sodalizio per chiedere la restituzione di una somma importante per mancate coperture delle utenze. Ma il tribunale di Tivoli ha rigettato la domanda, condannando il comune anche al pagamento delle spese legali, in favore della stessa Lazio.

tar lazioIl Tar Lazio si è espresso negativamente sul ricorso presentato dalla Lazio Nuoto contro il bando di nuova assegnazione della piscina della Garbatella.
Varrà però chiarire, come abbiamo detto nel titolo, che tale sentenza non genera particolari allarmismi da parte nostra, né tantomeno può consentire facili trionfalismi e proclami da parte dell’Amministrazione o di qualche forcaiolo dell’ultim’ora, la cui unica soddisfazione nella vita è quella di bearsi (senza conoscere le cose) delle difficoltà altrui.

GarbatellaL’assemblea capitolina ha approvato la mozione presentata dal consigliere Angelo Diario che consentirà ai soggetti con concessione scaduta di mantenere la gestione degli impianti comunali fino al termine della “stagione sportiva” senza rischiare di dover interrompere il servizio in corso.

pesapaneSe mi chiedessero quali sono le figure che più hanno inciso sulla storia della S.S. Lazio Nuoto degli ultimi 40 anni, ai primi posti andrebbe di diritto il nome di Tommaso Pesapane. Nel giro c’era entrato alla fine degli anni ’70, come spesso avviene, al seguito dei figli, Brunella e Stefano, promettenti atleti dello squadrone nuoto e salvamento e in tale veste si era subito messo in luce come uomo di sport, di passione e di umanità.

SterrantinoLo scorso Mercoledì a Radio RaiSport 1 importante confronto, sulla piscina della Garbatella gestito dalla SS Lazio Nuoto , tra l’Avv. del sodalizio Daniele Sterrantino e il Presidente della Commissione Sport di Roma Capitale Angelo Diario: da cui è emersa nuovamente la verità di un netto disaccordo tra la parte politica e la dirigenza amministrativa di Roma Capitale. 

lazio nuoto logoL'apertura del comune sul bando per ora non ha avuto seguito. L'avvocato Sterrantino: "L'amministrazione può sospenderlo in autotutela" nel frattempo gli effetti del bando sono già devastanti su lavoratori e utenza dell'impianto, il presidente Moroli: “impossibile organizzare i corsi” mentre la sezione agonistica del nuoto, della pallanuoto e quella paralimpica, potrebbero presto sparire. Capitan Colosimo: "si sta distruggendo un patrimonio per la città"

PieroLa Lazio Nuoto apprende con grande dispiacere della scomparsa di Piero Borelli, uno tra i più importanti Dirigenti della Storia della Pallanuoto Italiana da mezzo secolo a questa parte.

Altri articoli...