Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

MariaMDomenica 14 aprile si sono conclusi i Campionati Italiani Assoluti di tuffi invernali ed ancora una volta gli atleti della S.S. Lazio Nuoto hanno portato ha casa un bottino ricco di medaglie.

Ad iniziare da una splendida Maria Marconi che, innarestabile, ha portato a casa una triplice vittoria, incoronata campionessa italiana in tutte le specialità cui ha partecipato: il trampolino da un metro, il trampolino da tre metri ed i tuffi sincronizzati dal trampolino di tre metri, in coppia con Elena Bertocchi (Esercito).
Sempre della S.S. Lazio Nuoto un altro neo campione italiano: Michele Benedetti che dal trampolino da tre metri ha fatto letteralmente mangiare la polvere ai suoi avversari con una gara che gli è anche valsa la convocazione per i Campionati europei. Dietro di lui, al sesto posto Emanuele Marini.
Anche nei tuffi sincronizzati i tuffatori biancocelesti non si sono tirati indietro: Benedetti, insieme al suo compagno Tommaso Rinaldi (Marina Militare) ha ottenuto un'ottima medaglia d'argento, mentre Emanuele Marini, insieme a Tommaso Marconi sì piazzato al terzo posto, medaglia di bronzo.
Per concludere in bellezza Michele Benedetti non si è lasciato sfuggire l'occasione di salire sul podio anche nella gara dal trampolino di un metro dove ha lottato fino all'ultimo per la medaglia d'oro, ma si è dovuto accontentare di quella d'argento. Al quinto posto Emanuele Marini, mentre il giovane Francesc Manfredi, al suo esordio ad un campionato assoluto si è piazzato al 24esimo posto.

Comunicato FIN

Nicola Marconi