Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

MariaPodio 1mMINDue Ori,  quattro Argenti e un Bronzo: questo è il bottino che i tuffatori biancocelesti hanno conquistato ai Campionati Italiani Assoluti Estivi Open di Trieste, andati in scena dal 7 al 9 giugno al Centro federale Bruno Bianchi.

Protagonista indiscussa della manifestazione la nostra Maria Marconi (in foto sul gradino più alto del podio) che si conferma la migliore tuffatrice italiana nelle competizioni  individuali dal Trampolino.
Maria vince nettamente la gara da 1 m, con la sua antica rivale, Tania Cagnotto, distanziata di quasi 11 lunghezze al secondo posto.
Dai 3 m identico risultato per i due gradini più alti del podio, anche se dopo un avvio dove Maria sembrava avesse preso un distacco incolmabile, Tania è riuscita a sfiorare una incredibile rimonta, facilitata da due errori in entrata della biancoceleste, negli ultimi due tuffi.
Nel sincro dai 3 m, Maria ed Elena Bertocchi (CS Esercito), pur facendo registrare incoraggianti miglioramenti, si sono dovute accontentare della medaglia d’Argento, dietro la fortissima coppia Cagnotto – Dallapè.
Bene anche il nostro Michele Benedetti, vincitore di tre Argenti, uno per ognuna delle tre  discipline dal Trampolino (1 m, 3 m, e 3 m Sincro).
Da registrare anche la buona performance del biancoceleste Emanuele Marini: Bronzo dai 3 m Sincro, 5° da 1 m e 6° dai 3 m.
Da Trieste, Michele e  soprattutto Maria,  hanno lanciato  ottimi segnali per i prossimi Campionati Europei in programma a Rostock dal 18 al 23 giugno, dove prenderanno parte con buone chance di salire su uno dei tre gradini del podio.

RISULTATI