Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

10
Dic
12

Maria15Al Quattro Nazioni di Torino Maria Marconi, dopo nove mesi di stop forzato, sale sul gradino più alto del podio  del Trampolino di 3 m.
Grande prova della nostra tuffatrice che domina letteralmente la sua gara, entrando con  il miglior punteggio (303.15)  in finale e terminando  la sua prova con 14 punti di vantaggio  sulla medaglia d’Argento, l’Ucraina Olena Federova.

L'ottimo risultato è venuto malgrado due errori uguali commessi nel primo ed ultimo salto che la dicono lunga sulle reali potenzialità che Maria può esprimere.
“Questa volta non guardavo cosa facevano le altre – spiega Maria – ma mi concentravo soltanto sui miei salti. Volevo fare da otto e mezzo anche l'ultimo e sentire ancora il boato del pubblico. Non ci sono riuscita pur avendo fatto bene il presalto. Nel primo tuffo, invece, sono partita carica e poi mi sono ammosciata. Ma sono contenta così. Oggi a Domenico, il mio allenatore, avevo detto di stare fermo e che sarei andata io da lui. Avevo bisogno di stare da sola con me stessa e concentrata. Lui, che mi conosce bene, ha capito subito e alla fine abbiamo festeggiato insieme”.

Risultati