Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

05
Nov
19

RLDomani alle 14 i biancocelesti saranno impegnati nel turno infrasettimanale con la Pro Recco. I giovani attesi da una vetrina importante. Marini: "Non vedo l'ora di scendere in vasca. E' fantastico giocare contro campioni del genere"

Il campionato procede senza soste. Domani pomeriggio, alle 14, la Lazio Nuoto giocherà in trasferta contro la Pro Recco per la 6^ giornata di serie A1.I biancocelesti sono reduci dallo sfortunato pareggio al Foro 13-13 contro il Savona. Sabato scorso gli uomini di Claudio Sebastianutti hanno pagato la poca profondità della rosa facendosi rimontare quattro gol nell'ultimo tempo. In vista di domani il tecnico sta pensando di dare maggiore spazio a chi ha avuto finora meno minutaggio. L'obiettivo è avere tutta la squadra pronta e in forma per l'impegno casalingo contro il Posillipo del 16 novembre.
Il giocatore della Lazio Nuoto, Luigi Marini: "Le partite contro squadre del calibro del Recco sono fondamentali per noi. Siamo una squadra giovane e abbiamo tanto da imparare da loro. Sarà fantastico giocare contro campioni del genere. Si tratta di una grande esperienza e sarà importante per la nostra crescita. Ci aspetta una partita durissima, ma non vedo l'ora di scendere in vasca".

I convocati: Soro, Garofalo, Colosimo, Antonucci, Marini, Giorgi, Leporale, Narciso, Vitale, Biancolilla, Elphick, Ferrante, Morolli
14.00 Pro Recco-SS Lazio
Arbitri Piano e Schiavo