Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

17
Mag
19

DSC 6346Domani a Brescia, nella piscina della capolista, la Lazio spera in una clamorosa qualificazione alla Final Six sfruttando anche qualche risultato favorevole dalle altre piscine. Sebastianutti: "Sarebbe il coronamento del campionato"

Non serve vincere, anche una sconfitta, prevedibile nella vasca della capolista, può regalare l'ennesima gioia di questa stagione incredibile per le aquile. Domani, ultima giornata della regular season, ma forse non l'ultima partita della stagione per la Lazio Nuoto che alle 18 affronterà la capolista Brescia. I biancocelesti hanno ottenuto la matematica salvezza sabato scorso vincendo 5-4 contro il Savona e, sfruttando qualche risultato favorevole dalle altre piscine (anche perdendo contro i lombardi), non è escluso possano centrare una clamorosa qualificazione ai play-off. Con 4 squadre a 31 punti ma impegnate in match non semplici, i biancocelesti potrebbero risultare i primi della classifica avulsa e strappare il biglietto per Trieste. Il tecnico Claudio Sebastianutti avrà tutti a disposizione. In ogni caso, qualsiasi verdetto sarà emesso, la stagione della Lazio è da ritenersi estremamente positiva grazie alla permanenza in A1 ottenuta ad una giornata dal termine nonostante tanti infortuni e vicissitudine societarie.

L'allenatore della Lazio Nuoto Claudio Sebastianutti: "Affrontiamo quest'ultima giornata con il ruolo da spettatori. Sarà infatti poco probabile riuscire a fare risultato a Brescia. In questo finale di regular season i ragazzi hanno dato tutto. Domani sarà dura trovare energie mentali per poter tenere testa ai primi della classe. Guardando la classifica abbiamo la possibilità di disputare le Final Six. Sarebbe il coronamento di questo splendido campionato".

I convocati: Correggia, Ferrante, Colosimo, Sebastiani, Vitale, Antonucci, Giorgi, Cannella, Leporale, Narciso, Biancolilla, Marini, Garofalo

Sabato 18 Maggio
Brescia Mompiano 18.00 Brescia-Lazio
Arbitri: Romolini-Pascucci
Delegato FIN: Saeli