Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

26
Apr
19

colosimo lazionuotoDomani i biancocelesti in acqua contro la Florentia. Colosimo: “Una gara che vale quanto una finale. Siamo in difficoltà, ma vogliamo conquistare la vittoria per evitare i playout”. Intanto, la Lazio ringrazia Maddaluno: out a Firenze

Domani riprende il campionato dopo la pausa pasquale. La Lazio Nuoto sarà impegnata fuori casa contro la Florentia per la 24^ giornata di serie A1, la terzultima della regular season. In palio punti pesanti sia per proseguire la corsa verso i playoff sia per evitare di essere risucchiati in zona playout. In acqua due squadre appaiate in classifica a quota 28, ma che non vincono da cinque partite. Domani out Raffaele Maddaluno. Il numero 11, per impegni personali, sarà chiamato ad un’esperienza all’estero che lo costringerà a saltare l’ultima parte della stagione. Da parte della società Lazio Nuoto un grande in bocca a lupo a Raffaele ed un enorme ringraziamento. Per lui le porte della Lazio Nuoto resteranno sempre aperte.
Le dichiarazioni del capitano della Lazio Nuoto, Federico Colosimo: “La partita di domani sarà importante come una finale. Stiamo vivendo un momento difficile a 360 gradi. E’ innegabile che la situazione riguardante il bando del Comune sulla Garbatella ci stia condizionando. L’incertezza sul futuro pesa su tutti noi. Comunque nelle difficoltà abbiamo dimostrato di esaltarci. Ci siamo allenati duramente e con la massima concentrazione per essere pronti a quest’appuntamento. Se non dovesse bastare ci proveremo nella partita successiva con il Savona. La partenza di Maddaluno? Era un valore aggiunto: come uomo e giocatore. Sarà una grande perdita. Sta a noi dimostrare di essere da Lazio e sta ai più giovani prendere in futuro il posto dei senatori, perché nessuno di noi è eterno”.

I convocati: Correggia, Ferrante, Colosimo, Sebastiani, Vitale, Antonucci, Giorgi, Cannella, Leporale, Narciso, Marini, Biancolilla, Garofalo
A1 maschile
24^ giornata - sabato 27 aprile
18.00 RN Florentia-Lazio Nuoto
Arbitri: Brasiliano e Pinato