Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

23
Mar
19

leporaleA Busto Arsizio i padroni di casa vincono 20-4. Tanta sofferenza per i biancocelesti, ma Sebastianutti non fa drammi: "Il risultato non ci deve abbattere. Siamo pronti per lo sprint finale"

La Lazio Nuoto sconfitta in trasferta a Busto Arsizio contro lo Sport Management nella 22^ giornata di serie A1. Finisce 20-4 una partita molto complicata per i biancocelesti privi di Cannella e Maddaluno. I lombardi hanno dominato l'incontro confermandosi una vera e propria corazzata. In particolare si sono dimostrati inarrestabili Alesiani (cinquina), Drasovic e Mirarchi (tre reti a testa). Per la Lazio da sottolineare una buona prova di Matteo Leporale autore di una tripletta. L'altra rete per le aquile è stata siglata da Narciso su tiro di rigore. Dalla prossima settimana la Lazio tornerà ad allenarsi per sfruttare la pausa del campionato e preparare al meglio il match molto importante del 13 aprile in casa contro la Canottieri Napoli.

Il tecnico sul piano vasca Claudio Sebastianutti: "Affrontare in emergenza questo tipo di squadre è veramente complicato. Sapevamo sarebbe stata una partita difficile e non ci abbattiamo per il risultato. Siamo consapevoli del fatto che stiamo disputando un buon campionato e vogliamo assolutamente tornare alla vittoria dopo la pausa. Abbiamo tutte le possibilità per terminare la stagione in maniera positiva. Siamo pronti per lo sprint finale".

SPORT MANAGEMENT-SS LAZIO NUOTO 20-4
SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Dolce 1, Damonte 2, Alesiani 5, Marchetti, Di Somma 1, Drasovic 3, Bruni 1, Mirarchi 3, Luongo 2, Casasola 1, Valentino 1, Nicosia. All. Baldineti
SS LAZIO NUOTO: Correggia, Ferrante, Colosimo, Sebastiani, Vitale, Antonucci, Giorgi, Bobbi, Leporale 3, Narciso 1 (1 rig.), Biancolilla, Marini, Garofalo. All. Sebastianutti
Arbitri: Alfi e Nicolosi
Parziali 5-1, 5-1, 4-1, 6-1
Nessun uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Sport Management 4/5 e SS Lazio Nuoto 1/6 + 1 rigore. In porta Garofalo (L) nel quarto tempo. Spettatori 100 circa.