Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

15
Dic
18

LAZIO, BRUTTO TONFO

Post in Pallanuoto
by Super User

colosimo pallaI biancocelesti perdono 14-9 contro la Canottieri Napoli. Gara equilibrata per i primi due tempi, poi i padroni di casa prendono il largo. Sebastianutti: "Nel finale troppi errori. Ci è mancata la maturità tattica"

La Lazio Nuoto perde 14-9 contro la Canottieri Napoli nella 10^ giornata di serie A1. I biancocelesti partono con il freno a mano tirato, vanno in svantaggio ma riescono a ritornare in partita grazie ad un bel secondo tempo, durante il quale recuperano dal 5-1 al 5-5 grazie ai gol di Leporale, Maddaluno, Antonucci e Cannella. Nel terzo Correggia para un rigore a Campopiano, la Lazio però commette troppi errori e la Canottieri riesce ad aumentare il proprio vantaggio fino a diventare irraggiungibile. Per i padroni di casa quaterna di Vukicevic, tripletta per Del Basso e Tanaskovic. Per la Lazio da sottolineare i tre gol di Leporale. I ragazzi di Claudio Sebastianutti torneranno in vasca sabato prossimo al Foro Italico contro la Florentia per l'ultima partita del 2018: fischio d'inizio alle 16.30.

Il tecnico sul piano vasca della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: "Non abbiamo iniziato questa gara con il piglio giusto. Siamo stati bravi a reagire per due volte tornando in partita. Purtroppo nel finale ci è mancata la maturità tattica per vincere. Abbiamo commesso troppi errori che hanno consentito alla Canottieri di portare a casa il risultato".

CC NAPOLI-SS LAZIO NUOTO 14-9
CC NAPOLI: Altomare, Del Basso 3, Zizza, Tavaglini, Tka'c, Anello, Confuorto, Campopiano 1, Vukicevic 4, Tanaskovic 3, Borrelli 2, Esposito 1, Vassallo. All. Zizza P.
SS LAZIO NUOTO: Correggia, Ferrante, Colosimo, Sebastiani, Vitale 1, Antonucci 1, Giorgi 1, Cannella 1, Leporale 3, Narciso, Maddaluno 2, Marini, Garofalo. All. Sebastianutti
Arbitri: Carmignani e Colombo e Colombo
Parziali 4-1, 2-4, 4-2, 4-2
Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: CC Napoli 3/6; SS Lazio Nuoto 1/7. Correggia (L) para un rigore a Campopiano (N) nel terzo tempo. Spettatori 100 circa.