Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

19
Set
12

Corsi Piscina di Roma

Post in Corsi
by Super User

PiscinaPalestra
Corsi

attività lazio Nuoto

 

Staff

Direttore Tecnico Organizzativo: Prof. Enrico MALVESTITI

Reception:
Sig.ra Rossella PELLEGRINI, Sig.ra Stefania CIVITELLA, Sig.ra Antonietta CASARIN.

Agonismo Pallanuoto Under 13: ALL. Enrico MALVESTITI
Nuoto Master:                            ALL. Tommaso SAMPAOLO

Istruttori:
Andrea BERNACCHIA, Laura CASIELLO, Francesca COSTANTINI, Vanina FERRI, Alessandra GINNETTI, Amedeo MALVESTITI, Daniela MARANDOLA, Alessandra MESKHI, Giovanni PALMENTIERI, Federico PEPARONI, Mario RAMONI, Lucia RIZZO, Tommaso SAMPAOLO, Ida SCALISE, Daniele VITALE, Angela CIACCIO, Stefano FODDE, Francesca LORITO, Tiziana MORAIS MONTEIRO, Riccardo RAGANELLA, Gabriele RINALDI.

Manutenzione:
Emanuele CIUCCI, DITTA CONSALES.

Spogliatoi:
Loredana CARUSO, Alessio MANCINI, Iolanda SANTINI

Cenni Storici

Nei primi anni 80 l’Amministrazione capitolina decide di costruire nei quartieri della città una decina di impianti sportivi natatori. La scelta si indirizza verso piscine di piccole dimensioni: 25 m. x 12 m. che rispondendo in modo agevole alle esigenze tecniche consentono anche una gestione razionale dei costi. Il Comune inoltre capisce di non essere in grado di condurre efficacemente e in maniera autonoma le strutture, che vengono così affidate a società sportive private con i giusti requisiti. Per fare questo viene stipulata una “convenzione” tra Comune e gestori che stabilisce competenze; tariffe; durata dei corsi; ecc.. Nel 1986, in relazione a quanto detto, il Coni Provinciale, affida alla S.S. LAZIO NUOTO A.S.D., per meriti sportivi, la gestione della Piscina sita in Via della Villa di Lucina 80/82.
Da quel momento il nostro impegno é finalizzato alla soddisfazione dell’ “UTENTE”. Dalla prima accoglienza alla lezione in vasca viene tutto indirizzato al coinvolgimento degli appassionati, piccoli e grandi che siano, per un progetto unico che è quello dell’insegnamento del nuoto.
La piscina diventa un luogo dove è piacevole passare un’ora della propria giornata, fuori dalle tensioni lavorative , e familiari, insieme ad un gruppo di amici, con un istruttore bravo ma anche simpatico. Questa filosofia nel corso degli anni ha prodotto ottimi risultati. L’impianto è diventato un punto di riferimento essenziale per la vita del quartiere. Il rapporto con il Municipio XI si è consolidato: i corsi per i centri anziani e per i più bisognosi sono diventati consuetudine. La richiesta di nuoto si mantiene costante ed intere generazioni familiari partecipano all’attività. Le attività proposte si sono diversificate e ai classici corsi di nuoto si sono aggiunte la ginnastica in acqua e i centri estivi per i bambini dopo la chiusura delle scuole.
In tutto questo un ruolo fondamentale lo hanno gli istruttori. Vengono reclutati tenendo conto non solo degli studi e dei titoli acquisiti, ma soprattutto, per la passione verso l’insegnamento del nuoto unita alla pazienza e alla capacità di capire l’allievo. L’istruttore trasmette sicurezza e fiducia; consiglia ma non impone; spiega e motiva; organizza e partecipa; ride ed è spiritoso; incoraggia e non rimprovera.
Il Corpo Insegnante si è dimostrato sempre all’altezza della situazione, in modo particolare alcuni di loro sono stati essenziali per formulare insieme al Direttore la metodologia didattica. Spesso loro stessi si sono messi alla prova per sperimentare nuove soluzioni o per proporre strade diverse da quelle convenzionali. Sono sempre sensibili a migliorare la propria professionalità attraverso la partecipazione agli aggiornamenti interni e a quelli organizzati dalla FIN.
A settembre del 2010 ci viene affidato un nuovo impianto e viene demolita la vecchia struttura. Nella piscina di via della Villa Di Lucina abbiamo lasciato una fetta del nostro cuore anche se obiettivamente, l’edificio, negli ultimi anni, aveva richiesto continue ristrutturazioni.
Il nuovo impianto sportivo è più spazioso ed accogliente, è dotato di una tribuna interna e di due palestre; gli spogliatoi sono più grandi e il numero delle docce è adeguato alla richiesta. Abbiamo anche un piccolo punto di ristoro e questo aiuta a trascorrere piacevolmente i tempi di attesa. Gli utenti sembrano apprezzare la nuova realtà, noi da parte nostra cerchiamo di portare avanti con continuità le nostre convinzioni: un punto di ritrovo sportivo, privo di inutili fronzoli dove la fanno da padrone l’efficacia degli interventi e il senso di appartenenza.

                                                                                                    IL DIRETTORE

Attività

Attiv

Orari
 Orario